Diagnosi fisiatrica

Per definizione la “diagnosi fisiatrica” consiste nella valutazione specialistica dello stato di salute globale della persona che presenta condizioni che limitano le sue funzioni motorie e la sua partecipazione sociale.

 

La visita fisiatrica, nel nostro centro di riabilitazione a Parma, con la conseguente diagnosi si rivolge a chi ha difficoltà connesse a patologie del sistema muscolo-scheletrico ed articolare: esiti di traumi, di interventi chirurgici, lombosciatalgie, artrosi, malattie infiammatorie articolari, traumi muscolari.

 

Spesso la figura del fisiatra si trova a fronteggiare problemi correlati a patologie a carico del sistema nervoso, centrale o periferico. Ne sono un esempio le patologie da intrappolamento dei nervi periferici o malattie che riguardano direttamente il sistema nervoso centrale come difficoltà del cammino nella malattia di Parkinson o negli esiti di Ictus, Sclerosi Multipla (in questi ultimi casi si parla di neuroriabilitazione).

 

La diagnosi fisiatrica riguarda i meccanismi che portano a una certa disabilità ed è diversa in ciascuna persona anche a parità di diagnosi di malattia.

Le terapie fisiatriche attuate all'interno dello studio Elias di Parma, specifiche e personalizzate, sono basate principalmente su forme di esercizio terapeutico, manipolativo e su terapie fisiche e sono necessarie per redigere il progetto e il programma riabilitativo personalizzato, finalizzati al recupero delle funzioni perdute e al re-inserimento sociale.

 

La visita fisiatrica consiste nella raccolta dell’anamnesi, ossia la raccolta di tutte le informazioni che riguardano la storia clinica del paziente, l’esame obiettivo, ossia la valutazione dei segni e dei sintomi riferiti durante la visita e la valutazione funzionale, l’oggettivazione sulla ricaducate del deficit sulle attività della vita quotidiana.

 

La “cura” riabilitativa si basa sul “programma riabilitativo”, esso prevede la coordinazione di procedure mediche, fisioterapiche e diagnostiche che hanno lo scopo, tutte insieme, di condurre il paziente alla guarigione. Obiettivo fondamentale per ogni professionista della riabilitazione è educare il paziente a prendersi cura della propria salute per prevenire future patologie.