Esame clinico del dolore neurogeno

Il dolore neurogeno (detto anche dolore neuropatico o nevralgia), è una sensazione dolorosa cronica che compare a seguito di un deterioramento, o di un malfunzionamento, dei nervi del sistema nervoso periferico (neuropatia periferica) o delle strutture del sistema nervoso centrale.

 

Il dolore neuropatico è causato da un danno o da una disfunzione del sistema nervoso periferico o sistema nervoso centrale, piuttosto che dalla stimolazione dei recettori per il dolore. La diagnosi è suggerita da dolore sproporzionato rispetto al danno tissutale, alle disestesie (es. bruciore, intorpidimento) e ai segni di lesione nervosa rilevati durante l'esame neurologico.

 

Il dolore può svilupparsi in seguito a lesioni localizzate a qualsiasi livello del sistema nervoso, centrale o periferico; il sistema nervoso simpatico può essere coinvolto.

 

Dal punto di vista rieducativo, secodno gli specialisti dello studio Elias, la sua accurata valutazione è necessaria per intraprendere un percorso terapeutico personalizzato basato sulle risposte che la persona da a specifiche condizioni posturali statiche e dinamiche.

 

L’esame ha anche l’obiettivo di fornire al paziente una consapevolezza dell’origine del suo dolore, prerogativa per l’addestramento all’autotrattamento.