Riabilitazione delle funzioni cognitive

Quando parliamo di Riabilitazione Cognitiva intendiamo un trattamento di tipo non farmacologico rivolto ai soggetti colpiti da demenza (ossia Le demenze sono malattie neurodegenerative dell'encefalo, che insorgono solitamente in età avanzata, ma ci sono delle eccezioni, determinando un progressivo declino delle facoltà cognitive di una persona).

 

Questo tipo di trattamento per i professionisti del centro riabilitativo Elias di Parma consiste nell’apprendimento di metodi compensatorie e nello sfruttamento delle abilità residue al fine di contrastare il decorso degenerativo.

 

I farmaci che attualmente vengono utilizzati definiti sintomatici perchè contrastano i sintomi della patologia, ma non ne modificano il decorso. La malattia, di conseguenza, progredisce: si ha per il paziente un continuo e costante progressivo decadimento delle funzioni cognitive, che si ripercuote negativamente sulle varie abilità quotidiane.

La Riabilitazione Cognitiva si configura come l’unica metodologia in grado di contrastare il deterioramento cognitivo, seppur la Demenza rimanga una patologia degenerativa.

Sono diversi i tipi di protocollo che possono essere adottati, come:

 

- la terapia psicologica integrata

- l’intervento neuropsicologico integrato

- la terapia di riorientamento alla realtà

- interventi di stimolazione cognitiva